“Un concerto non è una resa dal vivo del nostro album. E’ un evento teatrale. “

Freddie Mercury

Descritti da moltissimi come il miglior tributo in Europa, i più simili all’originale, Break Free – Queen Tribute Show, è lo spettacolo Tributo Queen Italiano, accolto con entusiasmo in Italia e tutta Europa. Partendo da Vicenza, Veneto, riempiono le piazze e arene d’europa e stupiscono migliaia di spettatori; con lo spettacolo “Break Free and Strings” i teatri hanno raggiunto il sold-out in tempi record.

I Queen, la rock band inglese, era ben nota per i suoi spettacoli dal vivo; grandi impianti audio, impianti di illuminazione, pirotecnica innovativa e costumi stravaganti, hanno sempre dato mostra della loro natura teatrale e molte canzoni, come “We Will Rock You” e “We Are the Champions”, sono state scritte con l’obiettivo specifico di creare partecipazione del pubblico. Artisti come Bob Geldof, David Bowie, George Michael, Kurt Cobain, e Robbie Williams hanno espresso ammirazione per la presenza scenica del cantante Freddie Mercury.

Ancora oggi i Queen affascinano il pubblico mondiale, anche senza Freddie Mercury, The Queen + Adam Lambert Tour 2014-2015 ha incassato 68,7 milioni di dollari. Nel dicembre 2005 è stato annunciato che i Queen superano i Beatles e diventano il terzo spettacolo più venduto di tutti i tempi, in termini di album, singoli, video e download venduti. Ancora oggi i Queen sono il terzo atto più venduto in Europa e il settimo a livello mondiale.
L’obiettivo dei Break Free – Queen Tribute Show è offrire un’esperienza emozionante ricreando il più fedelmente possibile un concerto dei leggendari Queen. Immagine e resa sonora sono continuamente studiati nei dettagli per ottenere questo risultato. Grazie alla loro esperienza nella scena musicale internazionale, lo spettacolo dei Break Free viene accolto con entusiasmo in tutta Europa. Riempiono le piazze e stupiscono migliaia di spettatori.

Giuseppe Malinconico, il cantante della band, è stato descritto da molti fan come il miglior Freddie Mercury dopo la leggenda stessa e sono le sue esibizioni dal vivo a dimostrarlo. Giuseppe ha meticolosamente analizzato e incarnato il linguaggio del corpo di Freddie Mercury sul palco, il suo timbro vocale, l’estensione, il suo accento, la pronuncia e tutto il necessario per creare l’illusione di vedere la leggenda sul palco. Lo stesso vale per il resto dei membri della band che ricreano il suono, i movimenti e l’energia dei Queen: lo stile di Brian, Roger e John è meticolosamente riproposto da Paolo Barbieri, Kim Marino e Sebastiano Zanotto. L’energia della band onora veramente quella dei migliori spettacoli dei Queen nei loro anni d’oro e le moderne attrezzature e il know-how tecnico rende lo spettacolo dei Break Free estremamente accattivante per il pubblico moderno.

La prova di ciò è che, dopo solo pochi mesi dalla nascita del Break Free, i loro concerti già riempiono intere piazze e teatri, sia in Italia che all’estero. Tutti gli spettacoli a biglietti hanno raggiunto il sold out finora.

Chiudi il menu